Chi può richiedere la certificazione?

Possono richiedere la Certificazione i cittadini italiani e stranieri con regolare permesso di soggiorno che:

  • hanno maturato un’esperienza lavorativa, con regolare contratto di assunzione, di almeno dodici mesi, anche non continuativi, negli ultimi trentasei mesi, nel campo dell’assistenza familiare e relativamente al profilo per cui si richiede la certificazione, dimostrabili con copertura contributiva risultante da estratto conto previdenziale
  • hanno partecipato, negli ultimi 36 mesi, ad un corso di formazione finanziato da EBINCOLF in argomenti attinenti la qualifica professionale per la quale intendono richiedere la certificazione.

Norma UNI

La norma UNI (Ente Italiano di Normazione) 11766/2019 definisce i requisiti relativi all’attività professionale dell’assistente familiare: collaboratore familiare (colf), baby sitter, badante.
Detti requisiti sono specificati, a partire dai compiti e dalle attività specifiche identificati, in termini di conoscenza, abilità e competenza in conformità al Quadro europeo delle qualifiche (European Qualifications Framework – EQF) e sono espressi in maniera tale da agevolare i processi di valutazione e convalida dei risultati dell’apprendimento.
La norma non si applica alle attività e alle professioni sanitarie e socio-assistenziali regolamentate.

Indici manuali

Scarica l’indice del manuale operativo sul quale si baseranno il test finale e l’esame di certificazione Ebincolf o acquista direttamente il manuale online

Corso Colf

Corso Badanti

Calendario Corsi